Logo del NORS: Nucleo Operativo Radiosoccorso ONLUS - Servizio Assistenza Radio - San Michele al Tagliamento (VE)

Nucleo Operativo Radiosoccorso

O.N.L.U.S.

San Michele al Tagliamento (VE)

LA C.B.

COS' È LA C.B.

Con il termine C.B. (Citizen's Band) si identifica sia il radiodilettante che utilizza una radio ricetrasmittente di debole potenza come mezzo individuale di comunicazione ed espressione, sia l'apparato stesso.
La Citizen's Band identifica non l'utilizzo di determinate frequenze, ma un modo di usare la radio, considerando la persona soggetto delle comunicazioni e non solo oggetto destinatario di un messaggio.
Nel mondo la frequanza più usata della Citizen's Band è la 27 MHz (26.960 KHz - 27.280 KHz).
La C.B. è nata nei primi anni del dopoguerrra utilizzando materiale militare surplus modificato, si è diffusa prima negli Stati Uniti, e poi pian piano ha conquistato tutto il mondo. Attualmente è un mezzo di comunicazione semplice ed economico, ed è il più diffuso dopo il telefono.

DIFFERENZA TRA RADIOAMATORE E IL C.B.

L'attività di radioamatore consiste nello scambio, in linguaggio chiaro e con l'uso di codici internazionali autorizzati, di messaggi di carattere tecnico con altri radioamatori autorizzati, che dovrebbrero riguardare esperimenti radioelettrici a scopo di studio, di istruzione individuale, ecc...
Nella CB ciò che prevale nel messaggio è il suo aspetto umano, non è solo ricerca tecnica o scientifica, anzi può non esserlo affatto.

LA F.I.R. C.B.

logo Federazione Italiana Ricetrasmissioni C.B.

L'associazione italiana che, già dal febbraio del 1971, riunisce le migliaia di persone che usano parlare e discutere fra loro, via radio, con apparati di debole potenza è la Federazione Italiana Ricetrasmissioni Citizen’s Band (in breve F.I.R.-C.B.), con sede a Milano in via Lanzone da Corte 7.
Attualmente si contano circa 350 associazioni radiantistiche per un totale di circa 10.000 iscritti.

La F.I.R. CB è così strutturata:

IL S.E.R.

logo Servizio Emergenza Radio

Le calamità che periodicamente colpiscono il territorio nazionale hanno dimostrato (fin dall’alluvione di Firenze del 1966) come le apparecchiature CB si possano rapidamente trasformare da passatempo ad utilissime fonti di informazione e di collegamento fra le zone interessate dalle calamità e come si possa, proprio attraverso i CB che sono praticamente presenti ovunque sul territorio, tracciare rapidamente una mappa dei danni e delle necessità più urgenti.
Alla luce di numerosissime successive esperienze (Belice, Friuli, Irpinia, Valtellina, Umbria e Marche, Sarno) la F.I.R. - C.B. nel 1976 ha deciso di creare al suo interno una Struttura in grado di coordinare le singole iniziative intraprese dalle Associazioni ad essa affiliate.
E' così nato il Servizio Emergenza Radio (S.E.R.), la Struttura d'emergenza completamente organizzata e controllata dalla
F.I.R.-C.B., che può essere attivata (facendo ricoprireai suoi volontari comunque solo il ruolo degli operatori radio) in situazioni di:

Ottenendo un riconoscimento ufficiale da parte delle autorità preposte nel 1985, il S.E.R. risulta:

ed è autorizzato a fregiarsi dell’emblema della Protezione Civile con D.M. 1/1689 del 06.03.86.
Gli operatori S.E.R. sono tutti dei volontari che dedicano del loro tempo libero a questa attività.
L’iscrizione al S.E.R., che ha ottemperato a tutte le disposizioni previste dalle leggi sul volontariato, garantisce a tutti gli peratori una copertura assicurativa (sia verso terzi che per infortuni) e fornisce loro la sicurezza del mantenimento della retribuzione e del posto di lavoro in caso di precettazione.
Ogni iscritto può partecipare attivamente alla vita della Federazione Italiana Ricetrasmissioni prendendo parte alle teleconferenze che si tengono ogni lunedì alle ore 21 utilizzando il programma TeamSpeak (qui reperibile per Windows oppure per Linux o direttamente dal sito Teamspeak).
Una volta installato il programma, bisogna andare nel menù Connection,scegliere la prima voce Connect, cliccare con il tasto destro del mouse sulla parte bianca della finestra e scegliere la voce Add Server dal menù, e qui impostare l'indirizzo del server (Address Server) della Federazione e un nome utente (nickname) con il quale comparire alle teleconferenze.

Ecco alcuni esempi di configurazioni:

Label Server Address Nickname
FIR-CB (Server Principale) 81.208.113.10 Nome Cognome Città
FIR-CB e75th.no-ip.info Nome Cognome Città
FIR-CB rivington.no-ip.info Nome Cognome Città

Fatto questo bisogna impostare poi il tasto da premere per parlare. Dal menù Settings, selezionare la prima voce (Sound input/output Settings), e qui cliccare sul pulsante Set per impostare il tasto di portante.

Buona teleconferenza a tutti!!!